Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca tra i contenuti di questo prodotto scrivendo le parole chiave e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.

Quesiti

10 risultati di 2874

Quesito del 18/10/2019

Demografici

Iscrizione anagrafica senza fissa dimora

Caio è iscritto nell’anagrafe di questo comune e mi chiede di essere iscritto come senza fissa dimora.
Caio mi dice di essere legalmente separato da poco tempo e che vive su un camper (da circa due anni) con il quale si sposta per recarsi al lavoro in altro comune ma che rientra, non specificando con quale frequenza, nel comune di residenza per poter stare con i figli soggiornando sul camper. Nei suoi confronti non è mai stato iniziato un procedimento per irreperibilità.
Lo stesso mi riferisce che non può più entrare in casa sua, di cui è proprietario, se non con l’autorizzazione della moglie. Altresì mi dice che non può prendere la residenza dai genitori (residenti in altro Comune) con i quali non ha più rapporti.
È possibile procedere all’iscrizione di Caio, il quale ha la residenza anagrafica nel comune in cui vuole essere iscritto come senza fissa dimora? Il dubbio è che Caio, essendo iscritto in questa anagrafe ed avendo già accertato la dimora abituale al momento dell’iscrizione anagrafica, abbia i presupposti per essere iscritto come senza fissa dimora.
Nel Comune non è mai stata istituita una via fittizia per iscrivere i senza fissa dimora.

Quesito del 18/10/2019

Tributi

Richiesta copia di testamento

LO SCRIVENTE UFFICIO HA INVIATO UNA RACCOMANDATA PER RISCUOTERE DA PARTE DEL NIPOTE DI UNA ANZIANA DEFUNTA (VEDOVA E SENZA FIGLI) LA QUOTA DI PASTI A DOMICILIO FORNITI ALLA STESSA E NON PAGATI IN VITA NELLE ANNUALITA' 2016/2017. IL RELATIVO DECESSO AVVENUTO A META' DELL' ANNO 2017. NEL 2018 E' PERVENUTA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DA PARTE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE COMPETENTE, PRESENTATA DAL NIPOTE . LO STESSO HA DICHIARATO CHE E' STATO NOMINATO LEGATO E NON EREDE NON DEVE PAGARE ALCUN DEBITO PER CONTO DELLA ZIA. A QUESTO PUNTO SI CHIEDE: 1) QUALE SIA LA PROCEDURA CORRETTA CHE QUESTO COMUNE DEVE INSTAURARE PER IL RECUPERO DI DETTO CREDITO;
2) SI CHIEDE INOLTRE SE LO SCRIVENTE COMUNE POSSA LEGITTIMAMENTE RIVOLGERSI ALLA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE COMPETENTE PER TERRITORIO PRESENTANDO ISTANZA FINALIZZATA AD OTTENERE COPIA DEL TESTAMENTO IN QUESTIONE PER COMPRENDERE CHI SIANO GLI EREDI A CUI CHIEDERE IL PAGAMENTO DELLE SOMME DOVUTE AL COMUNE; 3) SE, IN VIA GENERALE, LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DI UN DE CUJUS NON DIMOSTRA NULLA DAL PUNTO DI VISTA GIURIDICO IN QUANTO "DICHIARAZIONE DI PARTE", VALIDA SOLO AI FINI FISCALI.

Quesito del 17/10/2019

Ragioneria

Rimborso spese documentate

Contratto di concessione di servizio di casa di riposo
L'Ente proprietario della struttura in concessione anticipa le spese delle utenze idriche ed elettriche intestate al Comune medesimo, nelle more della voltura delle utenze alla società affidataria.
Ne chiede quindi il rimborso alla società stessa, la quale chiede per poter disporre il pagamento di avere fattura.
Si chiede se è corretto emettere fattura e come trattare dal punto di vista fiscale le spese documentate anticipate ( spese escluse ex art. 15 dpr iva )?

Quesito del 16/10/2019

Demografici Ragioneria

Censimento permanente della popolazione: contabilizzazione contributi ISTAT

Nel 2019 questo Ente effettua il censimento permanente della popolazione per l’ISTAT tramite l’Unione dei Comuni a cui apparteniamo.
Abbiamo provveduto alla creazione di un capitolo in entrata come trasferimento corrente da parte dell’Unione e i corrispondenti capitoli di spesa per il personale del servizio interessato.
Ci è stato comunicato che entro l’anno ci sarà erogata una piccola parte del trasferimento ISTAT e il saldo verrà invece liquidato nel 2020 a seguito della validazione dei questionari.
Vorremmo sapere come comportarci con gli accertamenti in entrata e gli impegni di spesa e se dovrà essere utilizzato il Fondo pluriennale vincolato per variazioni di esigibilità.

Quesito del 16/10/2019

Demografici

Domanda per iscrizione liste aggiunte comunitari per elezioni comunali

Si chiedono chiarimenti sul testo della domanda relativa alla richiesta di iscrizione alla lista in oggetto per le elezioni comunali:
i cittadini comunitari devono dichiarare soltanto la cittadinanza, la residenza nel Comune e l'indirizzo nello Stato di origine oppure devono anche dichiarare di godere dei diritti politici nello Stato di origine e di non avere provvedimenti a carico che comportino la perdita dell'elettorato attivo nel paese di origine?
Nei siti dei vari Comuni, ci sono versioni discordanti.
Inoltre il decreto legislativo riporta : alla domanda deve essere allegata dichiarazione sostituiva di un documento di identità valido, resa a norma L. n. 15/1968, si chiede se trattasi della copia del proprio documento di identità, ai sensi della successiva legge Bassanini.

Quesito del 16/10/2019

Affari generali Tecnico LL. PP.

Concessione campo sportivo comunale a società dilettantistica

QUESTO COMUNE (ABITANTI 2.300 CIRCA) DISPONE DI UN CAMPO SPORTIVO REGOLAMENTARE IN PROPRIETA'.
SI CHIEDE SE E' POSSIBILE AFFIDARE DETTA STRUTTURA IN COMODATO GRATUITO AD UNA SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA LOCALE ISCRITTA AL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (UNICA ISCRITTA AI CAMPIONATI DI CALCIO DILETTANTISTICI NEL TERRITORIO COMUNALE) DAL MOMENTO CHE PORTEREBBE MAGGIOR LUSTRO E VISIBILITA' AL COMUNE STESSO? IN CASO AFFERMATIVO LE UTENZE (ACQUA, LUCE, GAS) DOVREBBERO ESSERE CORRISPOSTE DALLA SUDDETTA SOCIETA' DIRETTAMENTE AI FORNITORI O SE NE PUO' FARE CARICO L'ENTE ?

Quesito del 16/10/2019

Ragioneria Tecnico LL. PP.

Contributo piccoli comuni: gestione dei risparmi derivanti dai ribassi d'asta

Preso atto che l'economia di spesa possa essere riutilizzata per ulteriori lavori di messa in sicurezza, se nel caso di un nuovo affidamento (quindi con nuova ditta che eseguirà nuovi lavori) dovra essere richiesto un nuovo CUP?
Preso atto che il saldo è stato erogato il 24/9/19 e che solo allora abbiamo saputo quanto effettivamente ci è stato pagato, chiediamo se è possibile affidare ora i nuovi lavori o se ci siano restrizioni sull'eventuale nuovo inizio lavori.

Quesito del 15/10/2019

Demografici

Trascrizione atto di nascita dalla Germania

E’ pervenuto dal Consolato Generale d’Italia in Monaco un modello CIEC relativo ad un bambino nato il ...................... a Monaco (Germania) da genitori NON CONIUGATI; sul modello CIEC sono indicati sia il padre che la madre; il padre è cittadino tedesco e la madre è cittadina italiana ovviamente iscritta all’AIRE di questo Comune.
Inoltre sono stati trasmessi:
• Documento attestante il riconoscimento della maternità prima della nascita del bambino;
• Documento attestante il riconoscimento della paternità prima della nascita del bambino;
• Documento attestante il consenso al riconoscimento della paternità
I Documenti di cui sopra recano la data del ..................................... e sono stati resi all’Ufficio per la tutela dell’infanzia e della gioventù di Monaco.
Ai fini della trascrizione si chiede:
1) E’ sufficiente trascrivere il modello CIEC così come pervenuto senza citare gli altri documenti?
2) E’ necessario trascrivere il modello CIEC e di seguito gli altri Documenti trasmessi anche se recano data antecedente alla nascita del bambino?
3) E’ necessario trascrivere tutti gli atti in modo separato?

Quesito del 15/10/2019

Demografici Ragioneria

Imposta di bollo autentiche di copia

Chiedo, cortesemente, l'imposta di bollo va applicata a tutte le autentiche di copia (a prescindere dall'uso) oppure vi sono casi particolari di esenzione, esempio per uso delle Società sportive federate

Quesito del 15/10/2019

Affari generali Tecnico LL. PP.

Procedura per affidamento servizio di tesoreria

In merito ad una gara per l’affidamento del servizio di tesoreria con l’offerta economicamente più conveniente, poiché anche ipotizzando che l’Ente dovesse pagare un canone, sicuramente l’importo resterebbe al di sotto dei 40.000,00 euro, si chiede se sia possibile seguire una procedura negoziata, ad esempio con un RDO sul mepa invitando tre banche, o se sia obbligatoria la procedura aperta.
Inoltre si chiede se, a seguito dell’approvazione del D.L. 32/2019 (sblocca cantieri) sia possibile procedere ad un affidamento diretto, essendosi preventivamente fatti mandare tre preventivi, composti da offerta tecnica e offerta economica, da tre banche. In questo caso si potrebbe ricorrere alla trattativa diretta, sempre sul Mepa, con la banca che ha inviato il preventivo migliore.