Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca tra i contenuti di questo prodotto scrivendo le parole chiave e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.

Quesiti

10 risultati di 3044

Quesito del 03/12/2019

Ragioneria

Avanzo di amministrazione presunto derivante da quota accantonate

É possibile applicare l'avanzo di amministrazione presunto derivante da quota accantonate (nella fattispecie, rimborso fondo di rotazione contabilizzato per analogia come l'anticipazione di liquidità)? Il prospetto ministeriale (recepito dalla ns softwarehouse) consente il solo utilizzo dell'avanzo vincolato.

Quesito del 03/12/2019

Ragioneria

Entrate derivanti da opere di urbanizzazione

Possono essere utilizzati i proventi delle entrate derivanti da opere di urbanizzazione per interventi di somma urgenza quali taglio e/o rimozione alberature verificatesi a seguito di eventi climatici?

Quesito del 03/12/2019

Personale

Scavalco d'eccedenza e comunicazioni Unilav

In ipotesi di assunzione a scavalco d’eccedenza, deve essere effettuata la comunicazione Unilav di assunzione? La comunicazione la deve effettuare l'ente principale oppure l'ente che ne ha fatto richiesta di personale?

Quesito del 02/12/2019

Personale

PEO: considerazione del servizio di ruolo e dell'eventuale servizio a tempo determinato

Le progressioni economiche effettuate ai sensi dell'art. 16 del CCNL 21.05.2018 devono essere effettuate prevalentemente tenendo conto delle valutazioni della performance, se si considera in modo secondario l'esperienza maturata, è giusto considerare solo il servizio di ruolo o è da considerare anche l'eventuale servizio a tempo determinato?

Quesito del 02/12/2019

Demografici

Interdizione CIE cittadino extracomunitario in corso di validità dopo la sua cancellazione da ANPR

É necessario procedere con l'interdizione della CIE in corso di validità, emessa a cittadino extracomunitario, dopo la sua cancellazione da ANPR per irreperibilità accertata con ripetuti ed opportunamente intervallati accertamenti?

Quesito del 02/12/2019

Ragioneria

Contabilizzazione escussione fideiussione

Dovendo procedere all'escussione di una fidejussione per mancate opere a scomputo oneri, si chiede quale sia il corretto piano finanziario in entrata su cui imputare la riscossione (entrate titolo quinto, ovvero E.5.03.13.99.000) oppure sul titolo quarto.

Quesito del 29/11/2019

Commercio

Apertura pista di pattinaggio e commissione di pubblico spettacolo

Si chiede se un pista di pattinaggio con copertura sia soggetta a commissione di pubblico spettacolo.
Premetto che la pista risulta temporanea (1 mese), ed è soggetta nell'eventualità a variazione di superficie. La pista non risulta formata da ghiaccio ecologico, ma da normali serpentine.

Quesito del 29/11/2019

Personale

Richiesta modello 350 ad uso liquidazione indennità di TFR

Nel caso di un segretario deceduto in costanza di rapporto di lavoro per malattia ai fini della liquidazione agli eredi del trattamento di fine rapporto/servizio, è l'ultimo ente, presso il quale il segretario prestava servizio, che deve richiedere il modello 350 ai vari Comuni dove lo stesso aveva prestato in precedenza servizio?

Quesito del 29/11/2019

Demografici

Cancellazione per irreperibilità

Avrei due domande sull'argomento "cancellazione per irreperibilità".
La prima è quella inerente gli accertamenti.
Non mi ricordo più se avevo letto in articoli dottrinali oppure specificamente su qualche circolare che, per quanto riguarda gli accertamenti da svolgersi per il periodo minimo di un anno, si potevano considerare anche particolari elementi pregressi rispetto all'avvio del procedimento, quali accertamenti o notizie a disposizione della polizia locale per altri procedimenti (ad esempio, nel caso in cui la polizia locale svolga anche funzioni di messo, precedenti accessi all'abitazione per tentare di notificare atti, etc.) oppure da accertamenti svolti per procedimenti incompatibili, come ad esempio il subentro in un'abitazione di un nuovo nucleo familiare con relativa pratica di cambio di residenza).
In secondo luogo si voleva sapere, per un determinato procedimento per il quale era stata aperta la procedura di irreperibilità dimenticandosi di inviare l'avvio del procedimento, se fosse possibile inviarlo in un secondo tempo senza ricominciare gli accertamenti da zero. Del resto, l'avvio del procedimento svolge credo più che altro la funzione di mettere la persona in condizione di partecipare al contraddittorio, non la funzione di mettere la persona a conoscenza del fatto che saranno svolti accertamenti (cioè accertamenti e partecipazioni sono due cose parallele ma distinti, credo.)
Perciò credo che anche inviata in ritardo, se vengono rispettati i termini per la ricezione di eventuali documenti o memorie, dovrebbe andare bene (ma è solo un mio ragionamento, forse sbagliato).

Quesito del 29/11/2019

Ragioneria Affari generali Tecnico LL. PP.

Accertamento Agenzia delle Entrate inadempienza fornitore

Vorrei porre un quesito in merito al corretto comportamento da tenere in caso di esito positivo alla verifica dei soggetti inadempienti con l’Agenzia delle Entrate di un nostro fornitore.
In particolare abbiamo effettuato la verifica su una fattura da pagare con un importo dell’imponibile pari a € 9.400,00 e il fornitore è risultato inadempiente per l’intero importo e pertanto siamo in attesa della comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate delle modalità di versamento.
Nel frattempo l’Ufficio tecnico ha provveduto a liquidare una fattura, emessa sempre dallo stesso fornitore (risultato inadempiente) per un altro lavoro e per un importo inferiore a € 5.000,00 e pertanto non soggetta al controllo di cui sopra. L’ufficio Ragioneria come deve comportarsi? Deve provvedere al pagamento della seconda fattura al fornitore oppure deve segnalare la presenza della fattura all’Agenzia delle Entrate?
Inoltre è possibile affidare nuovi ulteriori incarichi alla suddetta impresa sapendo della irregolarità fiscale della stessa?