Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Tecnico LL. PP.

Principio di rotazione degli affidamenti

Quesiti

4 risultati di 4

Quesito del 20/02/2024

Appalto Servizio Brokeraggio Assicurativo

Abbiamo affidato il servizio in oggetto, previa gara aperta, per anni 2 più facoltativamente per altri 2 con una previsione già iniziale nel medesimo contratto e valore totale sotto i 40mila euro.
Ora è in scadenza e vorremmo procedere al nuovo affidamento diretto al medesimo operatore.
Alla luce del nuovo codice degli appalti ed in rispetto al principio di rotazione tale possibilità è ammessa considerando il contratto in scadenza un solo affidamento?

Quesito del 02/02/2024

Principio di rotazione art. 49 D. Lgs 36/2023

Prossimamente si deve procedere a procedura negoziata art. 50 c.1 lett. c) D. Lgs 36/2023 rivolta a n. X operatori previa indagine di mercato.
Secondo anche i pareri ANAC -in particolare n. 58 del 15/11/2023-, se abbiamo affidato lavori della medesima categoria:
-lavori A alla ditta n. 1 nel 2021
-lavori B alla ditta n. 2 nel 2022 (specifico che i lavori B alla ditta 2 riguardavano un accordo quadro di importo < 40.000 euro differente rispetto a quello oggetto di futuro appalto)
Per quanto sopra, a titolo esemplificativo:
A) possono essere invitate entrambe (le singole ditte non sono affidatarie di 2 consecutive aggiudicazioni)?
B) possono essere invitate entrambe in quanto la ditta 2 è stata affidataria di lavori in una fascia di importo diversa rispetto a quella da bandire?

Quesito del 12/09/2023

Codice appalti: il principio di rotazione

In relazione al servizio di elaborazione paghe dell'ente dato in appalto fino al 31.12.2023 si può ai sensi dell'art. 49 d.lgs.36/2023 fare un secondo affidamento allo stesso soggetto in maniera diretta essendo lo stesso stato eseguito in maniera corretta?

Quesito del 23/06/2023

Rotazione sugli appalti

Il Comune ha affidato con appalto diretto, mediante Best Practice come previsto dalle Linee Guida ANAC, interpellando 7 ditte, l'appalto di manutenzione del verde pubblico fino al 31/12/2021.
Nel 2022 il Comune ha affidato il medesimo appalto del verde con incarico diretto alla stessa ditta affidataria nel 2021.
Per l'anno 2023 il Comune ha approvato il progetto del servizio di manutenzione del verde per le annualità 2023-2025 con un importo complessivo a base d'asta pari a 80.000,00 euro per le tre annualità.
Si chiede se è possibile procedere all'affidamento diretto alla stessa Ditta affidataria nel 2021 e 2022.