Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Fare clic su questo pulsante per allegare questo modello a un adempimento del Quaderno di lavoro.
Fare clic su questo pulsante per scaricare questo modello.
Fare clic su questo pulsante per allegare questo modello a un adempimento del Quaderno di lavoro.
Fare clic su questo pulsante per scaricare questo modello.
Fare clic su questo pulsante per allegare questo modello a un adempimento del Quaderno di lavoro.
Fare clic su questo pulsante per scaricare questo modello.
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Ragioneria

Riforma della riscossione Enti locali (commi 784-815)

Modulistica

3 risultati di 3
PRATICA COD. 853568.9.a

Negli atti notificati fino al 31 agosto 2020 si suggerisce di inserire la seguente avvertenza per il contribuente:

Sospensioni per emergenza COVID-19

Si fa presente che a norma dell’art. 68, comma 1 del D. L. 17 marzo 2020 n. 18, sono sospesi i termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall'8 marzo al 31 agosto 2020. I versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione. Non si procede al rimborso di quanto già versato. In applicazione dell’art. 12 del D. Lgs. 24 settembre 2015, n. 159, richiamato dal citato comma 1 dell’art. 68, nel periodo di sospensione in discorso non si possono attivare procedure di recupero coattivo né adottare misure cautelari.

PRATICA COD. 853542.c

Negli atti notificati fino al 31 agosto 2020 si suggerisce di inserire la seguente avvertenza per il contribuente:

Sospensioni per emergenza COVID-19

Si fa presente che a norma dell’art. 68, comma 1 del D. L. 17 marzo 2020 n. 18, sono sospesi i termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall'8 marzo al 31 agosto 2020. I versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione. Non si procede al rimborso di quanto già versato. In applicazione dell’art. 12 del D. Lgs. 24 settembre 2015, n. 159, richiamato dal citato comma 1 dell’art. 68, nel periodo di sospensione in discorso non si possono attivare procedure di recupero coattivo né adottare misure cautelari.

PRATICA COD. 853540.10

Negli atti notificati fino al 31 agosto 2020 si suggerisce di inserire la seguente avvertenza per il contribuente:

Sospensioni per emergenza COVID-19

Si fa presente che a norma dell’art. 68, comma 1 del D. L. 17 marzo 2020 n. 18, sono sospesi i termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall'8 marzo al 31 agosto 2020. I versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione. Non si procede al rimborso di quanto già versato. In applicazione dell’art. 12 del D. Lgs. 24 settembre 2015, n. 159, richiamato dal citato comma 1 dell’art. 68, nel periodo di sospensione in discorso non si possono attivare procedure di recupero coattivo né adottare misure cautelari.