Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Ragioneria

FPV - Fondo Pluriennale Vincolato

Quesiti

10 risultati di 74

Quesito del 28/02/2022

Reimputazione impegni per legali esterni

Si richiede un parere attinente alla reimputazione degli impegni di spesa derivanti dal conferimento di incarichi ai legali esterni [punto 5.2, lettera g) del principio contabile 4/2].
Il citato punto 5.2.g dispone che, qualora l'esigibilità della spesa non sia determinabile, l'impegno è imputato all'esercizio in cui il contratto con il legale è firmato, in deroga al principio della competenza finanziaria potenziata, inoltre, lo stesso punto 5.2.g precisa che, in sede di riaccertamento ordinario dei residui, se l'obbligazione non è esigibile, si procede alla reimputazione dell'impegno, finanziando la spesa con il fondo pluriennale vincolato (FPV).
Dato che ho letto pareri discordanti su tema si chiede se un impegno per incarico a legale esterno, con contratto sottoscritto nell'esercizio N, imputato all'esercizio N, reimputato in data 31/12/N all'esercizio N+1 e finanziato con FPV, possa essere reimputato in data 31/12/N+1 all'esercizio N+2, finanziandolo nuovamente con FPV.

Quesito del 04/02/2022

Sostituzione finanziamento opera pubblica

Nel 2021 sono stati affidati lavori per un'opera pubblica per circa 1 milione di euro, di cui 500mila finanziati con mutuo CDDPP e 500mila con proventi alienazioni già incassati.Si è proceduto a prendere i relativi impegni ed accertamenti.
A gennaio 2022 per la stessa opera il Comune ha ricevuto un contributo a rendicontazione dalla RT di 1 milione. E' possibile cancellare gli accertamenti e gli impegni presi nel 2021, che adesso sono a reisiduo, e, contestualmente, assumere accertamento in competenza 2022 per 1 milione come trasferimento regionale e l'impegno in conto competenza di pari importo finanziato dalla Regione? Preciso che a residuo non è stata pagata nè liquidata alcuna somma.

Quesito del 04/02/2022

Sostituzione finanziamento opera pubblica

Nel 2021 sono stati affidati lavori per un'opera pubblica per circa 1 milione di euro, di cui 500mila finanziati con mutuo CDDPP e 500mila con proventi alienazioni già incassati. Si è proceduto a prendere i relativi impegni ed accertamenti.
A gennaio 2022 per la stessa opera il Comune ha ricevuto un contributo a rendicontazione dalla RT di 1 milione. E' possibile cancellare gli accertamenti e gli impegni presi nel 2021, che adesso sono a reisiduo, e, contestualmente, assumere accertamento in competenza 2022 per 1 milione come trasferimento regionale e l'impegno in conto competenza di pari importo finanziato dalla Regione? Preciso che a residuo non è stata pagata nè liquidata alcuna somma.

Quesito del 21/12/2021

Spese di progettazione definitiva ed esecutiva - contributo Finanza locale

L'Ente ha ottenuto il contributo per le spese di progettazione definitiva ed esecutiva per interventi di messa in sicurezza di cui all'art. 1, commi da 51 a 58, della legge 160/2019. Si è provveduto ad affidare l'incarico di progettazione entro il termine stabilito impegnando le somme, inferiori ad euro 40.000,00, a favore dei professionisti come da loro offerte economiche. L'importo impegnato risulta inferiore al contributo assegnato all'ente. E' possibile costituire l'FPV per le spese non ancora impegnate che saranno necessarie per spese connesse alla progettazione nell'anno 2022 (esempio indagini sismiche/geologiche, ecc...), essendo dette progettazioni finalizzate a opera inserita nel Piano triennale OOPP finanziata da contributo di cui alla legge 30 dicembre 2018, n. 145, assegnato per l'anno 2022?

Quesito del 21/12/2021

Acquisto immobile con finanziamento regionale

L’amministrazione intende procedere all’acquisto di un immobile di proprietà di una società a partecipazione pubblica che gestisce il patrimonio di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.) per destinarlo a edilizia residenziale pubblica in locazione a canone sociale. Il cedente ha scelto, nell’offerta di vendita, di sottoporre l’operazione a IVA (10%).
L’acquisto è interamente finanziato da contributo della Regione Toscana che copre oltre al costo netto di acquisizione dell’immobile, l’IVA e le spese accessorie (spese notarili, oneri di registrazione e di trascrizione). Il contributo della Regione Toscana sarà impegnato dalla Regione, a favore del Comune, entro il 31.12.2021 ma verrà versato nelle casse dell’ente solo nel mese di gennaio 2022, questo, a mio avviso, consente all’ente di accertare l’importo del contributo nell’anno 2021 e di incassare nel 2022 il contributo a residui.
Poiché il rogito notarile per l’acquisto dell’immobile ci sarà solo nel 2022 si chiede se è possibile impegnare nell’anno 2021 la spesa per la realizzazione dell’investimento, attivando direttamente il FPV che consente di reimputare la spesa in conto capitale per l’acquisto dell’immobile (comprensiva di tutte le spese accessorie) sull’anno 2022 oppure l’uscita dovrà al 31.12.2021 confluire in avanzo vincolato, da applicare nell’anno 2022.

Quesito del 15/12/2021

Performance 2020

Il ns. ente non ha ancora approvato la relazione sulla performance 2020: in merito alle spese per il personale relative alla produttività 2020 devo nuovamente imputarla con FPV al 2021 o si può lasciare a residuo?
(nel 2020 avendo sottoscritto il contratto l'avevo girata con FPV al 2021, però per ritardi legati ad alcuni settori non è stata ancora approvata la relazione perfomance 2020)

Quesito del 01/12/2021

Variazione FPV

Abbiamo finanziato un opera pubblica di euro 250.000 interamente con l'avanzo di amministrazione 2020, ma da FPV nel 2021 risulta un finanziamento da regione di euro 225.000,00 (ricevuto nel 2021)
Come faccio a variare la fonte di finanziamento nel 2021?

Quesito del 07/05/2021

Contributi progettazione: reimputazione o avanzo vincolato

Quale operazione contabile va effettuata nel caso di un contributo concesso ed erogato per il 20% al 31/12/2020 e agli atti vi è solo approvazione in giunta di uno studio di fattibilità e la costituzione con determina del gruppo di lavoro? Mentre nel caso di una somma relativa sempre ad un contributo concesso nel 2019 e già reimputata nel 2020 qualora vi sia solo l'affidamento dell'incarico di progettazione al 31/12/2020?

Quesito del 31/07/2020

NOLEGGIO CONTAINER QUALE SCUOLA TEMPORANEA PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO SCUOLA MEDIA

L'UFFICIO TECNICO DEVE PROCEDERE ALLA GARA PER LA FORNITURA A NOLEGGIO DI CONTAINER DOVE OSPITARE RAGAZZI DELLE SCUOLE MEDIE PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE SCUOLA MEDIA LOCALE,. LA SPESA COMPLESSIVA DI CIRCA 400MILA EURO AVRA' LA SEGUENTE ESIGIBILITA' 100MILA EURO VERRANNO PAGATI ENTRO IL 2020 E I RESTANTI 300 MILA NEL 2021. SI CHIEDE SE SI POSSA APPLICARE IN SEDE DI APPROVAZIONE DEL RENDICONTO 400MILA EURO DI AVANZO LIBERO PER FINANZIARE LA TIPOLOGIA DI SPESA ANZIDESCRITTA CONSIDERANDO CHE AVRA' ESIGIBILITA' PARTE NEL 2020 E PARTE NEL 2021

Quesito del 29/07/2020

finanziare spese in conto capitale con margine corrente

si chiede se un'opera finanziata con margine corrente delle entrate, in caso di aggiudicazione lavori ma non eseguiti entro l'anno è possibile reimputarla per esigibilità all'anno successivo con Fondo Pluriennale Vincolato.