Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Quesiti

10 risultati di 269

Quesito del 15/01/2019

Privacy

L'informativa resa ai sensi degli art. 13 e 14 del GDPR deve contenere anche l'indicazione dell'eventuale Responsabile esterno del trattamento dei dati personali? Ovvero è un dato facoltativo?

Quesito del 15/01/2019

Nomina commissari gara per appalto in concessione

Una gara per l'affidamento del servizio di illuminazione pubblica pari ad euro circa 6.000.000,00 più euro circa 2.000.000,00 per lavori di sistemazione della rete e della parte tecnologia dell'illuminazione: procedura aperta per l'affidamento della concessione mediante project financing, avente ad oggetto la realizzazione di interventi di adeguamento normativo e di miglioramento dell'efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica comunale. (Indetta ai sensi dell’art. 183 comma 1 del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 . La concessione di servizi sarà aggiudicata ai sensi degli artt. 60 comma 1 e 95 del D.Lgs. 50/2016, forma del partenariato-pubblico privato di cui agli artt. 3 e 180 dello stesso decreto legislativo) Chiedo se la pubblicazione del bando è stata effettuata nel dicembre 2018, come si deve procedere per la scelta e la nomina dei commissari di gara interni all’ente ed eventualmente esterni?

Quesito del 14/01/2019

Adempimenti revisione periodica partecipate

Entro il 31/12/2018 questo ente ha provveduto ad approvare in Consiglio Comunale la revisione ordinaria delle partecipazioni ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs. 175/2016, ed ha pubblicato sul proprio sito istituzionale nell’apposita sezione della trasparenza gli allegati di tale delibera Allegato A e un allegato B “motivazioni delle scelte”.

Leggendo le linee guida del dipartimento del tesoro-corte dei conti al paragrafo 4.5 si legge che “Le amministrazioni sono tenute a comunicare… attraverso l’applicativo Partecipazioni del Tesoro”, e più oltre “solo al termine della procedura di validazione l… l’Amministrazione sarà considerata adempiente”, ed infine “l'Amministrazione è tenuta a trasmettere i provvedimenti di cui all’art. 20 del TUSP anche alla Sezione competente della Corte dei Conti”.

Al paragrafo 5 poi si dice che i suddetti adempimenti relativi all’art. 20 del TUSP si integreranno con quelli relativi alla rilevazione annuale delle partecipazioni e dei rappresentanti, “pertanto attraverso l’applicativo Partecipazioni saranno acquisiti sia i dati relativi alla razionalizzazione periodica sia i dati richiesti ai fini del censimento annuale delle partecipazioni e dei rappresentanti nominati negli organi di governo delle società ed enti”.

E successivamente “Rimandando per le istruzioni di dettaglio ai documenti di supporto per la comunicazione dei dati, che saranno resi disponibili all’avvio della rilevazione, si forniscono di seguito le principali indicazioni sulle partecipazioni oggetto di comunicazione e sulle informazioni che saranno richieste.” Ora ho un po’ di confusione. Ho provato ad entrare nell’applicativo “Partecipazioni” del Tesoro, per capire come inviare i dati approvati in Consiglio Comunale, tuttavia a me risulta che non sia ancora possibile caricare nulla. Ho quindi pensato di dover attendere che venga aperto anche il censimento annuale, e a quel punto si potranno caricare anche i dati della revisione ordinaria delle partecipate. Nel frattempo ho pubblicato il tutto sul sito, e non appena sarà stata pubblicata la delibera di Consiglio provvederò ad inviare la delibera stessa con i relativi allegati per PEC alla sezione regionale della Corte dei Conti. È corretto il comportamento tenuto? Le risulta che non sia ancora possibile caricare i dati sul portale del Partecipazioni, in quanto bisogna attendere il censimento annuale delle partecipazioni o mi è sfuggito qualcosa?

Quesito del 14/01/2019

Modalità espletamento procedura comparativa

Premesso che a) in data 20/12/2018 questo Ente ha indetto una procedura comparativa per affidare incarico a professionista esterno altamente qualificato e specializzato in materia tributaria per l’espletamento di attività di supporto al RUP, per n. 16 ore settimanali divise in dodici mesi; b) all’art. 2 dell’avviso è stato previsto che la valutazione dei curricula pervenuti con assegnazione dei punteggi stabiliti all’art. 1, sia effettuato dal Responsabile della relativa Area e dal Segretario Comunale; si chiede se la procedura comparativa effettuata dai precitati soggetti possa considerarsi ammissibile alla luce dell’entrata in vigore della nuova procedura per l’individuazione e nomina dei Commissari di gara di cui agli articoli 77 e 78 del D.Lgs. n. 50/2016 e se la seduta per la valutazione delle candidature debba essere pubblica.

Quesito del 09/01/2019

Imponibile lavori e perizia o modifica del contratto per indennità RUP

La base imponibile per il calcolo dell'indennità al RUP è il base d'asta del quadro economico (art. 113 d.lgs. 50/2016). Chiedo nel caso in cui ci sia una perizia suppletiva o modifica di contratto aumenta l’importo dei lavori se a quest'ultimo importo deve essere applicato la percentuale prevista dal regolamento essendo opere aggiuntive. Cioè se il base d'asta è di € 100.000,00 e la perizia o modifica del contratto è di € 15.000,00 l'imponibile è di e 115.000,00?

Quesito del 03/01/2019

Documentazione antimafia

A un comune risulta che la documentazione antimafia debba essere richiesta per forniture e servizi da 150.000,00 euro a 418.000,00 euro. Chiede: 1) Per importi inferiori a 150.000,00 euro è sufficiente una autocertificazione della ditta? A partire da 40.000,00? 2) Per importi superiori a 418.000,00 euro? Il contratto triennale della mensa scolastica è di 494.000,00 euro. Cosa bisogna fare?

Quesito del 27/11/2018

Definizione diritti certificazioni anagrafiche

Un comune ha dichiarato lo stato di dissesto Finanziario la cui ipotesi di bilancio 2016-2018 è in approvazione presso il ministero dell'interno. Si vuole sapere in che misura va applicato il diritto per il rilascio della situazione di famiglia storica-integrale.

Quesito del 27/11/2018

Affidamento servizio tesoreria con procedura negoziata

Il Comune, per l’affidamento del servizio di tesoreria - valore complessivo € 27.000,00 , dopo aver indetto una gara con procedura aperta andata deserta, dovendo seguire la procedura negoziata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa in quanto deliberato dal Consiglio Comunale, può trasmettere le richieste di offerta direttamente a cinque istituti di credito evitando l’indagine di mercato/avviso pubblico di manifestazione di interesse? Si chiede se c’è un termine minimo che la stazione appaltante deve rispettare per la pubblicazione e per la ricezione delle offerte.

Quesito del 27/11/2018

Soccorso istruttorio

“Durante un espletamento di gara è stato necessario il soccorso istruttorio ad un concorrente per : a) referenza bancaria ( come da bando) b)copia iscrizione albo regionale cooperative sociali. La ditta concorrente ha inviato referenza bancaria con data di emissione successiva alla richiesta di soccorso istruttorio non riportando estremi temporali di rapporto tali da evincere la referenza coerente con la data di scadenza del bando. Dichiarazione di errore di indicazione di mero errore non essendo più la società cooperativa sociale ed allegando una visura camerale data 2017 in cui la forma giuridica risulta ancora cooperativa sociale ma riportando una variazione di composizione non chiara e leggibile. A questo punto che fare? escludere la ditta oppure richiedere uno specifico chiarimento?”

Quesito del 22/11/2018

Approvazione del progetto definitivo da parte della Giunta in caso di procedura di partenariato

Nel caso in cui il progetto definitivo è stato posto a base della gara, valutato dalla commissione e aggiudicata la gara stessa, si chiede se il passaggio in Giunta è superfluo e se con la determina del RUP di validazione vengano assolti gli obblighi normativi relativi alla procedura di Partenariato.