Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Quesiti

10 risultati di 822

Quesito del 02/07/2020

Assunzioni di personale: rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del FCDE

Alla luce della nuova disciplina dettata dal DM attuativo dell’art.33, comma 2, del D.L. n.34/2019, l’ente si colloca tra le due percentuali delle tabelle 1 e 3; con i dati di bilancio, nell’anno corrente, il rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del FCDE è superiore a quello calcolato con riferimento all’ultimo rendiconto approvato.
Ai sensi dell’art.3 comma 5 del D.L. n. 90/2014, si dispone sia di capacità assunzionali relative all’anno 2020 che dei cinque anni precedenti; nel rispetto della media della spesa di personale 2011/2013, è possibile procedere ad assunzioni di personale? In caso affermativo in quale misura?

Quesito del 26/06/2020

Riscossione coattiva: i termini di trasmissione del carico all'agente della riscossione

Il comma 792, dell'art. 1 della legge di bilancio 2020, introduce, per le entrate locali,  l'istituto dell'accertamento esecutivo. Il termine decadenziale  dei tre anni per l'iscrizione a ruolo degli avvisi di accertamento è stato soppresso, rimanendo  in piedi il termine della prescrizione dei 5 anni. Decorsi i termini per il pagamento dell'avviso di accertamento notificato, quali sono le modalità e soprattutto i tempi di trasmissione del carico da accertamento esecutivo al soggetto legittimato alla riscossione? Mi trovo a redigere il regolamento per la riscossione coattiva delle entrate comunali, devo forse indicarlo, in attesa dell'emanazione di un apposito decreto? e quali possono essere le tempistiche ? i cinque anni della prescrizione breve?

Quesito del 22/06/2020

Contributi art. 1, c. 29, L.160/2019 - comune di 1.020 abitanti

L'art. 1 c. 29 della L.160/2019 prevede che per ciascuno degli anni dal 2020 al 2024, siano assegnati ai comuni contributi per investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di: a) efficientamento energetico, ivi compresi interventi volti all'efficientamento dell'illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, nonchè all'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili; b) sviluppo territoriale sostenibile, ivi compresi interventi in materia di mobilita' sostenibile, nonchè interventi per l'adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l'abbattimento delle barriere architettoniche.
Questo comune ha popolazione di circa 1.020 abitanti al 31.12.18, quindi dovrebbe essere assegnato un contributo pari ad euro 50.000. Vorrei sapere se l'importo di € 50.000,00 è per tipologia di investimento, cioè se saranno erogati € 50.000,00 per opere di efficientamento energetico ed € 50.000,00 per opere di emssa in sicurezza, oppure se l'importo di € 50.000,00 è complessivo per le tipologie di opere indicate alle lettere a) e b) del c.29 citato. Inoltre, entro quando devono essere affidati i lavori?

Quesito del 12/06/2020

Calcolo capacità assunzionali

Ente virtuoso con capacità assunzionali 2020, calcolata con il nuovo decreto, pari a 284.747,00 (9%) con resti assunzionali ultimo quinquennio pari a 489.281,00 si sommano o possono essere utilizzate alternativamente?

Quesito del 11/06/2020

Utilizzo del Fondo di cui all'art. 112 d.l. 34/2020 "Decreto Rilancio"

Si chiede cortesemente di sapere se il fondo relativo all'art.112 DL 34,che recita:" (...) i Comuni beneficiari devono destinare le risorse ad interventi di sostegno di carattere economico e sociale connessi all'emergenza sanitaria Covid-19", può essere anche utilizzato per abbattimento dei costi che le famiglie dovrebbero sostenere per iscrivere i propri figli ai Centri Estivi.
In osservanza alle disposizioni normative vigenti, aventi lo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 e all'ottemperanza delle varie linee guida emanate al fine dell'organizzazione di tali spazi educativi...i costi settimanali sono pressoché triplicati ...
pertanto ci si chiede se è possibile utilizzare una parte di tali risorse economiche con questa finalità.
Consapevoli che l'art.105 sarà finalizzato al finanziamento dei centri estivi, ma al momento non si conosce né l'entità del fondo né la modalità della ripartizione.

Quesito del 08/06/2020

Calcolo entrate correnti ai fini del decreto ministeriale 17 marzo 2020

Si chiede se ai fini del calcolo previsto dall'art. 2 comma 1) lett. b) del Decreto 17 marzo 2020, per le entrate correnti debbano essere escluse quelle che negli ultimi 3 rendiconti approvati, avevano per la loro natura una specifica destinazione oppure indistintamente vengono considerate tutte le entrate come risulta dai titoli dei rendiconti approvati?

Quesito del 08/06/2020

DM 17 marzo 2020: spese di personale

Si chiede per cortesia se le seguenti spese sono da considerarsi spese di personale da computare nel calcolo previsto dall'art. 2 comma 1) lett. a) del Decreto del 17 marzo 2020 relativo alle assunzioni del personale oppure se sono spese per servizi:
- spese relative ad una convenzione stipulata tra Comune e AULSS territoriale per ore effettuate presso Comune per assistente sociale.
- Spese relative ad una cooperativa sociale per ore da effettuare presso Comune per personale impiegatizio tecnico da adibire all'ufficio lavori pubblici.

Quesito del 08/06/2020

Fatturazione elettronica

Durante il periodo di emergenza del COVID-19, il Sindaco ha chiesto a una struttura BED & BREAKFAST familiare di alloggiare alcuni ospiti. Ora in fase di rendiconto risulta però che questa struttura non può emettere fattura elettronica. In questo caso può essere accettata una semplice ricevuta o è necessario la fatturazione elettronica per la pubblica amministrazione?

Quesito del 05/06/2020

Permessi spettanti ad un dipendente di un'azienda sanitaria, Sindaco di un comune

Si chiede di conoscere quali sono i permessi spettanti ad un dipendente di un'azienda sanitaria, Sindaco di un comune, ai sensi dell'art.25 comma 6 del DL 18/2020 convertito con L.n.27/2020? Si riporta di seguito il comma interessato: "6.Fino alla data di cessazione dello stato di emergenza sul territorio nazionale (..) i permessi per i sindaci previsti all'art.79,comma 4, del decreto legislativo 18 agosto 2000 n.267, possono essere rideterminati in 72 ore. Per i sindaci lavoratori dipendenti pubblici le assenze dal lavoro derivanti dal presente comma costituiscono servizio prestato a tutti gli effetti di legge."

Quesito del 05/06/2020

Assunzioni, aggiornamento del PTFP, nuovo regime assunzionale

Buongiorno. Nel mese di dicembre 2019, in occasione dell'approvazione del bilancio di previsione, è stato adottato dalla Giunta comunale il PTFP, inserito conseguentemente nel DUP e nel quale si prevedevano nel corso del 2020 alcune assunzioni. Ora l'AC, tramite scorrimento di graduatoria di altro ente, è intenzionata ad assumere un agente di PL non previsto nel predetto piano. E' possibile procedere all'aggiornamento del vigente PTFP da parte della GC inserendo tale nuova figura a seguito di pensionamento avvenuto il mese scorso? E' necessario procedere all'applicazione del DM 17/3/20 verificando le conseguenze sull'intero triennio? E' necessario il parere del Revisore e modificare il DUP?