Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

QUESITO del 09/07/2019

Tecnico LL. PP.

Procedura di affidamento di lavori oltre 150.000 euro

La recente Legge n. 55/2019 ha innovato le possibili varie fasce di valore in appalto per l’acquisizione di lavori il cui importo varia tra euro 150.000,00 ed euro 1.000.000,00. In particolare, l’articolo 36, comma 2, lettere c) e c-bis fanno rinvio per l’utilizzo della procedura negoziata al disposto di cui all’articolo 63 del Codice dei Contratti Pubblici. Si chiede però di capire se per poter procedere all'appalto dei lavori nei casi di cui alle suddette lettere c) e c-bis) si debbano verificare concretamente i casi e le circostanze indicate nei commi di cui all'articolo 63 “uso della procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara” o, in realtà, è sufficiente invece la sola soglia di valore quale elemento per procedere all'appalto con la procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara??? Nel caso che la risposta sia che si devono verificare i casi e le circostanze di cui ai commi dell’articolo 63 e posto, per ipotesi, che non si verifichino appunto le predette fattispecie (casi e circostanze) come e con quale procedura si dovrà procedere per l’acquisizione dei lavori per i valori di cui alle lettere c) e c-bis)?

Se sei abbonato effettua l’accesso, altrimenti richiedi una demo gratuita.