Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Cos'è Progetto Omnia

Richiedi una demo gratuita e scopri i vantaggi esclusivi di Omnia

  • Le proroghe dei titoli abilitativi edilizi

    Le novità introdotte dai decreti Cura Italia, Semplificazioni

    Tecnico LL. PP. Polizia

    Pergotende e gazebo senza permesso di costruire: ecco quando

    Consiglio di Stato: non serve autorizzazione edilizia se non ci sono state tamponature o alterazioni di sagome e prospetti, né è stato creato alcun nuovo ambiente stabile o incremento di superfici o di volume

    Polizia Tecnico LL. PP.

    Tettoia di 60 metri quadri: senza il permesso di costruire, demolizione obbligata

    Tar Campania: serve il permesso di costruire per la realizzazione di una tettoia di mq. 61,60, con altezza variabile da mt. 2,80 a mt. 3,00

    Polizia Tecnico LL. PP.

  • Conversione DL Sostegni: proroga validità concessioni di posteggio per commercio su aree pubbliche

    L'art.26-bis proroga di 90 giorni a decorrere dalla data della dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 la validità delle concessioni di posteggio per l'esercizio del commercio su aree pubbliche

    Commercio Polizia

    Conversione DL Sostegni: proroga esenzione Canone Unico e incremento risorse

    L'art.30 commi 1 e 2 proroga al 31 dicembre 2021 l’esenzione dal versamento del Canone unico per le occupazioni effettuate dalle imprese di pubblico esercizio

    Ragioneria Tributi

    Conversione DL Sostegni: sospensione dei termini di versamento dei carichi affidati all'agente della riscossione

    L'art.4 (commi 1-3) fissa il termine per le comunicazioni di inesigibilità relative alle quote affidate agli agenti della riscossione nell'anno 2021, stabilendo che esse sono presentate entro il 31 dicembre 2026

    Affari generali Tributi

  • 10maggio
    Spese di rappresentanza

    Trasmissione prospetto alla sezione regionale della Corte dei Conti e pubblicazione in "Amministrazione trasparente"
    Scadenza da considerare nel caso in cui non ci si avvalga della proroga per l'approvazione del conto del bilancio disposta con l'art. 3 del decreto legge 30 aprile 2021, n.56.

    Ragioneria

    15maggio
    Gestione cassa

    Annotazione cumulativa nel registro dei corrispettivi delle operazioni per le quali sono rilasciate ricevute o scontrini fiscali.

    Ragioneria

  • Contributi progettazione: reimputazione o avanzo vincolato

    Quale operazione contabile va effettuata nel caso di un contributo concesso ed erogato per il 20% al 31/12/2020 e agli atti vi è solo approvazione in giunta di uno studio di fattibilità e la costituzione con determina del gruppo di lavoro? Mentre nel caso di una somma relativa sempre ad un contributo concesso nel 2019 e già reimputata nel 2020 qualora vi sia solo l'affidamento dell'incarico di progettazione al 31/12/2020?

    Ragioneria

    Rilascio liste elettorali

    È pervenuta a questo Ente richiesta di rilascio di copia delle liste elettorali; la finalità indicata dal richiedente (che tra l’altro è un consigliere comunale, ma nella richiesta non esplicita tale qualità) è la seguente: .
    Secondo la normativa, pareri e la giurisprudenza in materia (art. 51 del d.P.R. n. 223/1967 come modificato dall’art. 177 del D.Lgs. 196/2003; TAR SARDEGNA, sez. II, 17 febbraio 2011, n. 148; Ministero dell’Interno, nota della Direzione Centrale dei Servizi Elettorali del 15 gennaio 2019), l’istanza di rilascio di copia delle liste elettorali, deve necessariamente essere sottoposta a verifica in ordine alla sua ammissibilità; a tal fine, non parrebbe sufficiente indicare genericamente una delle motivazioni consentite; al contrario, la finalità specifica addotta nella richiesta deve risultare perfettamente congruente, sia con i principi di tutela della privacy che con l’attività svolta dal richiedente.
    La motivazione contenuta nella citata istanza d’accesso, per un utilizzo delle liste , si limita a riproporre l’espressione letterale dell’articolo 51, comma 5, della norma sopra citata e non appare in linea con le precisazioni del Giudice amministrativo, circa la necessità di una indicazione chiara e specifica del concreto utilizzo che si intende fare delle liste elettorali richieste; pertanto alla luce della motivazione addotta a sostegno dell’istanza di rilascio delle liste elettorali, che risulta carente, non potendo inoltre rilevare dall’istanza stessa gli elementi e le informazioni sopra specificate e, di conseguenza completare l’istruttoria finalizzata al giudizio di ammissibilità, è intendimento di questo ufficio non accogliere la richiesta di rilascio di copia delle liste elettorali, o, quantomeno, chiederne l’integrazione con le informazioni circa il loro utilizzo.
    Si chiede se a vostro parere sia corretto chiedere di integrare la richiesta con l’indicazione dell’utilizzo concreto che il richiedente intenda fare delle liste, nell’ambito della finalità indicata; oppure se il fatto di non avere espressamente esplicitato tali informazioni costituisca una valida e sufficiente motivazione per negare il rilascio delle liste stesse.

    Affari generali Demografici

    Timbro "Attestazione di Copia Conforme Art. 18" su atti di Stato Civile trasmessi con firma digitale per la trascrizione

    Ogni volta con la trasmissione degli Atti che ci inviamo per la trascrizione escono le discussioni più disparate. Noi trasmettiamo l’Atto di Stato Civile scansionato dall’originale con tutte le firme così come fatte dai dichiaranti. Poi vi apponiamo il timbro “Ai sensi dell’art. 18 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, si attesta che la presente copia è conforme all’Atto di ….” E lo inviamo con allegata la Nota di trasmissione e la Dichiarazione di Conformità del documento informatico con l’Atto cartaceo. Alcuni comuni ci mandano l’Atto in .PDF (per intenderci, la copia riprodotta dalla procedura informatica in uso con solo riportata l’indicazione dei firmatari con F.to xxx) sempre col timbro: “Ai sensi dell’art. 18 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, si attesta che la presente copia è conforme all’Atto di …” e sempre allegata la Nota di trasmissione e la Dichiarazione di Conformità del documento informatico con l’Atto cartaceo. Ora un Comune ci trasmette la copia dell’Atto scansionato SENZA IL TIMBRO “Ai sensi dell’art. 18 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, si attesta che la presente copia è conforme all’Atto di …” e, con allegata la Nota di trasmissione e la Dichiarazione di Conformità del documento informatico con l’Atto cartaceo. Qual è la corretta trasmissione? Ci siamo permessi di far presente a quest’ultimo comune che era stato omesso, forse inavvertitamente, il timbro di Attestazione di Copia Conforme Art. 18… ma sembra si siano un po’ arrabbiati e (in breve… ma il testo dell’email era molto più ricco e tra le righe si avvertiva perfino il “tono”) ci hanno risposto che…. non è corretto giuridicamente trasmettere in pdf l'atto di stato civile, poiché non nasce in PDF, ma nasce cartaceo e quindi la scansione e la firma digitale accerta che tale documento trasmesso in pdf è la copia conforme dell'originale emesso analogicamente e, pertanto, l’Atto va accettato così come trasmesso senza alcun timbro.

    Amministrazione digitale Demografici

Cos'è Progetto Omnia?

Informazione

Operatività

Approfondimento
Normativo

Consulenza