Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Ragioneria

Imposta di bollo

Quesiti

9 risultati di 9

Quesito del 24/09/2021

Imposta di bollo su mandati di pagamento

Si chiede come trattare l'imposta di bollo sui mandati di pagamento a favore di case di riposo per integrazione rette che in fattura riportano:
- Esente da bollo ai sensi dell' art. 5, Tabella allegato B al DPR 642/72
- bollo virtuale SI euro 2,00
Dato che l'imposta di bollo viene pagata all'interno della fattura, è corretto non applicare l'imposta di bollo sul mandato oppure dobbiamo assoggettare al bollo anche il mandato?

Quesito del 12/11/2020

Imposta di bollo nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica

In riferimento alla modulistica di gara sulla vostra lettera d'invito e disciplinare di gara viene indicato come modello di pagamento della marca da bollo l'F23. Sul sito dell'Agenzia dell'Entrate viene riportata la seguente normativa: "Dal 1° gennaio 2020, secondo quanto previsto dal provvedimento del 28 ottobre 2019 - pdf, l’imposta ipotecaria, le tasse ipotecarie, l’imposta di bollo e le sanzioni, dovuti in relazione ai servizi di aggiornamento dei registri immobiliari e al rilascio di certificati e copie, devono essere versati mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE)", pertanto, quindi, chiediamo qual è il modello di pagamento da utilizzare, F23 o F24?

Quesito del 06/08/2020

Obbligo di registrazione telematica dei contratti

Il nostro ente, nel proprio regolamento per l'acquisizione in economia di beni, servizi e lavori, prevede che si debba procedere alla registrazione telematica dei contratti (tramite Adempimento Unico) nel caso in cui gli stessi contratti abbiano importo superiore a 40.000 Euro per gli acquisti di beni e servizi e importo superiore a 50.000 Euro per la realizzazione di lavori pubblici (somme che devono intendersi oneri fiscali esclusi).
Si chiede se questo limite di 40.000/50.000 Euro per procedere alla registrazione (e quindi al pagamento dell'imposta di registro) è legittimo.
Inoltre si chiede se, nel caso di contratti stipulati su MePA, esiste l'obbligo di registrazione telematica del contratto, con conseguente obbligo di pagamento dell'imposta di registro, o se è sufficiente la stipulazione del contratto che avviene su MePA, qualora questi contratti abbiano un valore superiore alle soglie di cui sopra.

Quesito del 28/11/2019

Prova del pagamento dell'imposta di bollo per l’offerta economica

È obbligatorio il documento di prova del pagamento dell’imposta di bollo per l’offerta economica ai fini della partecipazione ad una procedura di gara?

Quesito del 20/11/2019

Esenzione imposta di bollo

Un Avvocato, nominato/incaricato dal Tribunale quale curatore di eredità giacente chiede il rilascio di uno stato di famiglia storico, in esenzione dall'imposta di bollo con riferimento al D.P.R. 26/10/72 N. 642 TAB. B art. 4-16 in quanto richiesto dal curatore dell'eredità giacente nell'interesse dei creditori e dello stato ex art. 586 C.C.. E' corretto applicare tale esenzione ?

Quesito del 06/11/2019

Procedura per il rilascio del certificato anagrafico plurimo

Non mi è ben chiara la procedura per il rilascio dei Certificati Anagrafici plurimi (nasc/res./sit.fam.) richiesti ad uso sportivo. O, per la precisione, non so se ho involontariamente mal interpretato la normativa ma io ho da sempre rilasciato il Certificato (in esenzione da bollo Art. 8-bis DPR n. 642/1972) se la richiesta perveniva dal responsabile/rappresentante legale/presidente della Società sportiva. Avevo addirittura trovato nella Modulistica pubblicata su un sito di un Comune un modulo che riportava tra i campi da compilare la dicitura: Il sottoscritto ……, nella sua qualità di Legale Rappresentante della Società sportiva …. ecc. ecc.) Ma dopo le ennesime maledizioni ricevute da uno dei Presidenti (io gli avrei fatto perdere tempo e che sarei l’unica a pretendere la loro richiesta poiché tutti gli altri Comuni, a dir suo, rilasciano da sempre i certificati senza neanche indicarne alcuna esenzione) mi sento in dovere di chiedere a voi delucidazioni perché, a questo punto, penso proprio di sbagliarmi.

Quesito del 15/10/2019

Imposta di bollo autentiche di copia

Chiedo, cortesemente, l'imposta di bollo va applicata a tutte le autentiche di copia (a prescindere dall'uso) oppure vi sono casi particolari di esenzione, esempio per uso delle Società sportive federate

Quesito del 22/03/2019

Pagamento del bollo telematico

Per partecipare ad una gara di appalto in Sintel abbiamo chiesto ai partecipanti documenti con bollo telematico. I partecipanti come lo possono pagare "materialmente" questo bollo? tramite modello F23 con codice dell'agenzia delle entrate? o ci sono altre metodologie (ad es. in tabaccheria?)

Quesito del 05/02/2019

Imposta di bollo per certificato di residenza

Una banca tedesca chiede il certificato di residenza di un nostro cittadino per una pratica di pensione in carta libera ai sensi dell'art. 122, legge numero 1827 del 04.10.1935, in combinato con l'articolo 85, paragrafo 1, del regolamento (CEE) numero 1408/71 ovvero articolo 80, paragrafo 1, del regolamento (CE) numero 883/2004. Sul detto certificato verrà indicata la dicitura: "Il presente certificato è rilasciato solo per l'estero"; resta il dubbio se sia da rilasciare in carta libera ai sensi dei succitati articoli o in marca da bollo