Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Tecnico LL. PP.

Giurisprudenza - Edilizia

Note operative

10 risultati di 179

NOTA OPERATIVA n. 146 del 29/07/2022

Tettoia e soppalco abusivi: le condizioni per la sanatoria

Consiglio di Stato: in ogni caso non possono essere sanate le opere che hanno comportato la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in area assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura assoluta o relativa, o comunque di inedificabilità, anche relativa

NOTA OPERATIVA n. 130 del 07/07/2022

Da solaio a terrazzo: serve il permesso di costruire

Tar Campania: la trasformazione di un tetto di copertura in terrazzo calpestabile modifica gli elementi tipologici dell'organismo preesistente, non rientrando nella categoria della manutenzione straordinaria o del restauro e risanamento conservativo

NOTA OPERATIVA n. 125 del 30/06/2022

Pergotenda: se diventa destinazione commerciale è abusiva

Consiglio di Stato: una pergotenda non può essere utilizzata per aumentare la superficie dedicata all'attività diretta area di vendita o a utilizzo quale magazzino a servizio, ad esempio, di un supermercato

NOTA OPERATIVA n. 118 del 21/06/2022

Costruzioni in zona sismica: il perimetro d'azione del comune

Tar Lazio: al comune competono funzioni di vigilanza e di comunicazione e non anche poteri repressivi o sanzionatori

NOTA OPERATIVA n. 114 del 15/06/2022

Ampliamento del sottotetto in area vincolata: i motivi del no alla sanatoria

Consiglio di Stato: un abuso comportante la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in area assoggettata a vincolo, indipendentemente dal fatto che il vincolo non sia di carattere assoluto, non può essere sanato

NOTA OPERATIVA n. 112 del 13/06/2022

Abbaino sul lastrico solare con trasformazione del tetto: serve il permesso di costruire

Tar Bologna: l'abbaino integra una (parziale) nuova costruzione a tutti gli effetti, la cui realizzazione è subordinata al rilascio di permesso di costruire ai sensi dell'art. 10 comma 1 lett. c) del Testo Unico Edilizia

NOTA OPERATIVA n. 109 del 08/06/2022

Condono edilizio: quando l'opera non ultimata può beneficiarne

Consiglio di Stato: la nozione di strutture realizzate può dirsi verificata anche se difettano le tamponature esterne, nei termini in cui questo risultato consenta comunque di percepire la concreta fisionomia del manufatto e la sua destinazione

NOTA OPERATIVA n. 98 del 23/05/2022

Terzo condono edilizio off limits per ampliamento del fabbricato in zona vincolata

Consiglio di Stato: l'ampliamento del fabbricato con la realizzazione di un aggiunto primo piano di circa 196 metri quadri, chiedendo contestualmente anche il cambio di destinazione d’uso (da agricolo a commerciale), peraltro in zona vincolata, non è condonabile

NOTA OPERATIVA n. 95 del 18/05/2022

Tettoia: le prerogative per l'obbligatorietà del permesso di costruire

Consiglio di Stato: il rilascio del permesso di costruire per la realizzazione di una tettoia è necessario quando, per le sue caratteristiche costruttive, essa sia idonea ad alterare la sagoma dell'edificio

NOTA OPERATIVA n. 90 del 11/05/2022

Edificio abusivo in zona paesaggistica: differenze tra permesso e autorizzazione

Consiglio di Stato: non occorre il previo annullamento della sanatoria di opera edilizia abusiva, al fine di negare il completamento di un edificio abusivo in zona paesaggistica