Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Tecnico LL. PP.

Giurisprudenza - Appalti

Memoweb

10 risultati di 31

MEMOWEB n. 98 del 22/05/2019

Sblocca Cantieri: abrogazione rito super accelerato appalti e disciplina transitoria

Tar Calabria: il decreto 32/2019 fa riferimento ai processi iniziati dopo la data di entrata in vigore del decreto stesso, con tali dovendosi intendere quelli in cui il ricorso introduttivo venga notificato (e non depositato) dopo il 19 aprile 2019

MEMOWEB n. 92 del 14/05/2019

Documento di gara unico europeo (DGUE): le procedure per la compilazione digitale

Le linee guida e il file editabile sono disponibili nel formato strutturato del PDF/A da sottoscrivere digitalmente

MEMOWEB n. 82 del 29/04/2019

Esclusione dagli Appalti: le differenze tra gravi illeciti professionali e omessa o falsa dichiarazione

Il Consiglio di Stato precisa le differenze tra la dichiarazione resa dall'operatore economico nella domanda di partecipazione circa le pregresse vicende professionali suscettibili di integrare "gravi illeciti professionali" e la dichiarazione omessa, reticente o completamente falsa

MEMOWEB n. 11 del 16/01/2019

Trasmissione al 18 aprile 2018 del DGUE cartaceo

Tar Sicilia: non possono essere escluse da una gara le partecipanti che hanno ancora al 18 aprile 2018, trasmesso un DGUE in formato cartaceo, essendo l'obbligo, in Italia, rinviato al 18 ottobre 2018

MEMOWEB n. 200 del 25/10/2018

Esclusione dalla gara: il termine per l’impugnazione decorre dalla effettiva conoscenza dei motivi

Il termine per la impugnazione della esclusione dalla procedura di affidamento di contratti pubblici decorre dal momento della effettiva conoscenza delle ragioni e non dalla successiva pubblicazione sul profilo del committente dell'atto.

MEMOWEB n. 195 del 18/10/2018

L'appalto non esclude la responsabilità del committente pubblico per i danni causati dalla cosa

Dei danni direttamente derivanti dalla cosa oggetto dell’appalto, anche se determinati dalle modifiche e dagli interventi su di essa posti in essere dall’appaltatore, risponde (anche) il committente ai sensi dell’art. 2051 c.c., in quanto l’appalto e l’autonomia dell’appaltatore non escludono la permanenza della qualità di custode della cosa da parte del committente.

MEMOWEB n. 182 del 01/10/2018

Offerta tecnica: il requisito della disponibilità di una sede operativa entro una certa distanza è discriminatorio

Attribuire un punteggio al solo concorrente che possiede già al momento dell'offerta un ufficio operativo entro un determinato raggio da un luogo specifico significa di fatto discriminare sotto il profilo territoriale quegli operatori economici che operano al di fuori del territorio indicato nelle regole di gara.

MEMOWEB n. 181 del 28/09/2018

Documentazione di gara negli Appalti e proroghe speciali

Anac: le proroghe del termine per integrare la documentazione possono essere concesse solo in casi eccezionali

MEMOWEB n. 181 del 28/09/2018

Gara telematica: il malfunzionamento del sistema non può andare a danno dell'offerente

In caso di malfunzionamento del portale telematico, anche a ridosso della scadenza del termine di presentazione delle offerte, la stazione appaltante deve riaprire lo stesso termine in favore della ditta che sia stata pregiudicata.

MEMOWEB n. 170 del 13/09/2018

Pubblicità della gara: deve essere sempre garantita a pena di invalidità della procedura

La stazione appaltante ha l'onere di verificare sempre, prima dell'apertura delle sedute di gara, che siano stati convocati correttamente tutti gli operatori ammessi a partecipare.