Usa le linguette per muoverti velocemente tra gli uffici di Omnia!
Effettua una ricerca all'interno di quest'area scrivendo le parole chiave nella casella e facendo clic su "Cerca".
Con la ricerca avanzata è possibile filtrare con precisione i contenuti di questa sezione.
Attraverso le funzioni scadenzario e adempimenti, puoi salvare nel tuo quaderno le scadenze precaricate.
Con la navigazione integrata puoi copiare contenuti da Omnia e salvarli nel tuo adempimento.

Personale

Orario di lavoro - flessibile - plurisettimanale - turnazione

Quesiti

10 risultati di 15

Quesito del 24/10/2019

Lavoro part time e possibilità di usufruire della mensa a prezzo ridotto

Chiedo se è legittimo che l'Amministrazione possa variare l'articolo del regolamento del personale dando la possibilità ad una Posizione organizzativa a part time (ore 4.50 solo al mattino, 18 ore settimanali) di utilizzare la mensa, a prezzo ridotto, quando rientra al pomeriggio per esigenze d’ufficio extra le ore 18 ed extra le ore 4.50 del mattino?

Quesito del 16/10/2019

Doppio incarico part time presso due amministrazioni differenti

Si chiede un parere sull'esistenza o meno di incompatibilità tra un incarico di docenza per supplenza per meno di diciotto ore settimanali ed una assunzione part-time a tempo determinato presso un Comune con la normativa sisma (D.L.189/2016- art. 50 bis) . Si evidenzia che l'art. 53, comma 1 del D.Lgs n. 165/2001, pur confermando la vigenza delle cause di incompatibilità previste dall'art. 60 del D.P.R. n. 3/1957 e per i docenti dall'art. 508 della L. 297/1994, individua specificatamente alcune deroghe tra cui l'art. 6 comma 2 del decreto del presidente del Consiglio dei ministri n. 117 del 17/03/1996, l'art. 1, commi 57 e seguenti della legge 662/1996. Per gli enti locali altra deroga costituita dall'art. 92 del TUEl.

Quesito del 08/10/2019

Buoni pasto dipendente in telelavoro

Si richiede parere sul diritto ai buoni pasto per un dipendente comunale che raramente supera le 6:00 ore di lavoro giornaliere in sede e svolge altresì alcuni giorni di telelavoro.
Sul telelavoro non abbiamo dubbi in quanto il nostro regolamento prevede che per i giorni in cui la prestazione è svolta presso il domicilio del telelavoratore non spetti il buono pasto;
tuttavia, il dipendente in questione, per raggiungere la sede di lavoro nel nostro Comune, deve percorrere circa 70 km (un'ora di viaggio).
"La normativa sui buoni pasto prevede il riconoscimento del diritto al lavoratore anche nel caso in cui lo stesso abbia terminato di lavorare, ma i tempi di percorrenza non gli consentano di raggiungere la propria abitazione entro l'esaurirsi di tale fascia oraria"; potrebbe essere questa la situazione del nostro dipendente? Il dipendente che torna a casa alle 15:00 dopo aver svolto 6 ore di lavoro fino alle 14:00 ha diritto al buono pasto?
Si specifica che il nostro orario di lavoro è strutturato su 5 giorni settimanali:
da lunedì a venerdì, dalle 8:00 alle 14:00;
martedì e giovedì dalle 15:00 alle 18:00.
- Il nostro Comune non ha mai adottato uno specifico regolamento per l'erogazione dei buoni pasto. Da sempre il criterio utilizzato e condiviso da tutti i dipendenti è stato quello di erogare due buoni pasto a settimana a chi faceva mediamente due rientri settimanali nel corso dell'anno e un buono pasto a settimana a chi faceva un rientro settimanale (per un max di 48 settimane annue). E' possibile procedere con questa modalità senza andare a calcolare ogni giorno di effettivo rientro?

Quesito del 15/07/2019

Indennità di turno polizia locale

Ai fini del calcolo dell'indennità di turno spettante agli agenti di polizia locale, si chiede se sia corretto calcolare tenendo conto del proseguo dei turni a cavallo di due giornate. Cioè ad esempio: nel caso di turni che iniziano il sabato pomeriggio e si susseguono ininterrottamente per 12 ore fino al mattino della domenica, spetta l'indennità sia sul sabato che sulla domenica?

Quesito del 25/02/2019

Pronta reperibilità e flessibilità oraria

L'articolo 24 del CNFL del 21 maggio 2018, disciplina l’istituto della reperibilità. Si chiede se in un piccolo ente è possibile istituire detto istituto, mettendo in reperibilità un solo dipendente, non più di sei giorni al mese. Si chiede altresì in merito all'articolo 27, se è possibile concedere la flessibilità nella pausa pranzo.

Quesito del 28/01/2019

Turnazione polizia locale

Si chiede se sia possibile articolare l'orario di lavoro della polizia municipale in turni dal lunedì al sabato, considerando come non lavorative le giornate di festività infrasettimanale.

Quesito del 02/10/2018

Superamento limiti lavoro flessibile e sentenza della Corte dei Conti, sez. Autonomie, n. 15/2018

Si chiede un chiarimento circa superamento limiti lavoro flessibile ex art. 9 co. 28 DL 78/2010 per i servizi ritenuti essenziali alla luce della sentenza della Corte dei Conti, sez. Autonomie, n. 15/2018.

Quesito del 14/09/2018

Imposizione lavoro supplementare a dipendente part-time in emergenza per sisma

Un Ente interessato dal sisma 2016, avrebbe necessità di aumentare le ore di lavoro di un dipendente part-time, che però si è rifiutato non dando la propria disponibilità, si chiede se l'Ente possa imporre al dipendente di prestare lavoro supplementare.

Quesito del 22/06/2018

Assegno ad personam per turni, straordinario e festivi

Si chiede se è corretto calcolare anche l'assegno ad personam non riassorbibile ai fini della determinazione delle tariffe relative a turni, straordinario e festivi.

Quesito del 08/06/2018

Corretta modalita' dell'orario di apertura dell'ufficio di stato civile ai fini del ricevimento delle denunce di morte

Si chiede qual è la corretta modalita' dell'orario di apertura dell'ufficio di stato civile ai fini del ricevimento delle denunce di morte.